La sostenibilità per il Vecchio Fornaio

Per Il Vecchio Fornaio, la sostenibilità è da sempre un tema importante, a cui poniamo la massima attenzione.

Sono quattro gli elementi fondamentali su cui ci stiamo concentrando:

  • Lo spreco alimentare: fin da subito adottiamo una gestione oculata del cliente, organizzando le quantità e i formati di prodotto in consegna sulla base delle esigenze di consumo. Questo ci permette di avere un tasso di spreco pari al 2% del consegnato. Il pane reso che rientra in azienda viene in seguito consegnato ad aziende dedicate alla produzione di Biomasse.
  • L’energia utilizzata per la produzione deriva dai nostri pannelli fotovoltaici, che garantiscono il 50% del fabbisogno energetico durante il periodo invernale con punte dell’80% nella stagione estiva.
    Con l’ampliamento del nuovo sito produttivo, abbiamo inoltre deciso di investire nella Comunità Energetica, attraverso la quale è possibile usufruire dell’energia prodotta da fonti rinnovabili all’interno dello stessa area industriale.
  • Il film utilizzato per i nostri pack è composto da plastica 100% riciclabile, che ad oggi ci garantisce la migliore saldatura e il mantenimento delle proprietà organolettiche. Il nostro ufficio di R&S è alla continua ricerca di nuovi materiali innovativi, in linea con le esigenze ambientali.
  • L’azienda è certificata ISO:9001, che garantisce i processi aziendali. Per dare sempre più sicurezza ai nostri clienti, entro il 2024 Il Vecchio Fornaio ha in programma di acquisire nuove certificazioni internazionali, come la IFS (International Food Standard), che garantisce la migliore selezione di fornitori nel settore alimentare.

Ad ogni stile di vita il suo pane

Per lo sportivo che cerca un prodotto leggero e proteico

Un pane con legumi e arricchito dal miele, ideale per chi ricerca un pane gustoso e con proteine, ideale per chi pratica sport.

scopri il biblico


Il classico per chi ama la tradizione

Una morbida fetta dal profumo del grano, ideale per chi ama il gusto della tradizione.

scopri il classico

Per chi ha bisogno di un pranzo al volo ma sano

Un pane morbido ideale per un pranzo veloce senza rinunciare ad un pane gustoso e pratico.

scopri l'arabo

 

Per lo sportivo che cerca un prodotto leggero e proteico

Un pane con legumi e arricchito dal miele, ideale per chi ricerca un pane gustoso e con proteine, ideale per chi pratica sport.

scopri il biblico

Il classico per chi ama la tradizione

Una morbida fetta dal profumo del grano, ideale per chi ama il gusto della tradizione.

scopri il classico

Per chi ha bisogno di un pranzo al volo ma sano

Un pane morbido ideale per un pranzo veloce senza rinunciare ad un pane gustoso e pratico.

scopri l'arabo

E se ti avanza il pane…

Il pane si sa è da sempre un bene fondamentale per la nostra alimentazione e per il sostentamento, proprio per questo ci operiamo affinchè il suo spreco sia ridotto al minimo. Abbiamo pensato per voi una serie di ricette per poter riutilizzare il pane avanzato e renderlo nuovamente il protagonista della vostra tavola. 

Ricette con il pane per tutti i giorni

Polpette di pane

Ideali per un aperitivo o un secondo piatto semplice ma gustosissimo, con pochi ingredienti e perfetto per utilizzare in maniera efficace gli avanzi.

Ingredienti

  • 200 gr pane comune raffermo
  • 1 uovo
  • pangrattato qb
  • prezzemolo qb
  • olio di semi di
  • arachidi
  • latte parzialmente scremato

Preparazione

Taglia il pane a fette di medio spessore e mettilo in una ciotola con il latte. Lascialo in ammollo fino a quando la mollica non risulterà abbastanza morbida, per circa 15 minuti.
Una volta che il pane risulta completamente ammorbidito, aggiungi l’uovo e mescola bene. A questo punto, aggiungi sale e pepe, e unisci il prezzemolo tritato.

Lavora il tutto fino a ottenere un impasto compatto. Dopo averlo lasciato riposare per 40 minuti circa, puoi facilmente ricavare piccole polpette rotonde.
Passa le polpette prima nell'uovo sbattuto e in seguito nel pangrattato, e infine friggile nell’olio bollente fino a ottenere una bella doratura. Non ti resta che asciugarle su carta assorbente e aggiungere un pizzico di sale poco prima di servirle.

Scopri il pane ideale per questa ricetta >

 

Ricetta presa da: cookist.it

Torta di pane

Una vera ricetta antispreco, deliziosa, facile e veloce!

Ingredienti

  • 300 g di pane raffermo (vanno benissimo ciabatte, zoccoletti e tartarughe)
  • 50 g di noci
  • 100 g di uvetta
  • 20 g di canditi
  • 30 g di pinoli
  • 1 mela
  • 400 ml di latte
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di cacao
  • 50 g di biscotti secchi
  • 50 g di amaretti
  • 20 g di zucchero
  • 200 g di cioccolato fondente

Preparazione

Taglia il pane raffermo in piccoli pezzi e raccoglili in una ciotola.
Metti il pane in ammollo nel latte per 5 minuti, poi lavoralo con le mani fino a ottenere una consistenza abbastanza morbida.
Aggiungi tutti gli altri ingredienti, a piacere: noci, uvetta, canditi, pinoli e pezzettini di mela, poi amalgama il tutto fino a ottenere un composto omogeneo.
Versa l’impasto in una tortiera e cuoci in forno a 180° per circa 45 minuti.
Servi la torta di pane tiepida o fredda, come preferisci!

Scopri il pane ideale per questa ricetta >

 

Ricetta presa da: cucchiaio.it

Crostini per minestre

Ideali per rendere zuppe e minestre ancora più appetitose, i crostini di pane sono una ricetta facilissima e veloce da realizzare in casa con il pane avanzato.

Ingredienti

  • pane casereccio come le nostre Fette di Bontà
  • olio d’oliva
  • aromi a piacere: pepe, sale, rosmarino, peperoncino secco, origano…

Preparazione

Elimina la crosta dalle fette di pane. Procedi poi a tagliare la mollica a cubetti.
Adagia tutti i dadini ottenuti in una teglia con la carta forno. Aggiungi un filo d’olio d’oliva e gli aromi che più ti piacciono.
Mescola con delicatezza e inforna a 190° con funzione grill oppure statico per 5 minuti circa. a metà cottura, ti suggeriamo di aprire il forno e dare un’altra mescolata. L’importante è fare attenzione, perché rischiano di bruciarsi piuttosto facilmente.
Sforna e lascia raffreddare i crostini di pane e il gioco è fatto!
Puoi agevolmente conservarli per diverso tempo in un contenitore ermetico o in un sacchetto ben chiuso.

Scopri il pane ideale per questa ricetta >

 

Ricetta presa da: giallozafferano.it

Panzanella

Una ricetta classica e semplice, tipica dell’Italia centrale, che piace proprio a tutti!

Ingredienti

  • 500 g pomodori maturi sodi
  • 400 g pane tradizionale raffermo
  • 1 cipolla rossa
  • 1 cetriolo
  • 15 foglie di basilico
  • aceto di vino bianco
  • olio extravergine di oliva
  • sale qb
  • pepe qb

Preparazione

Taglia il pane in fette spesse circa 1 centimetro e adagiale in una pirofila. Bagnale con 250 g circa di acqua, premi delicatamente con le mani finché non sono tutte ben inzuppate. Lasciale riposare per 40 minuti circa.
Taglia la cipolla a fettine sottili e mettila in una ciotola con 70 g di acqua e altrettanti di aceto di vino. Lasciala macerare per circa 15 minuti, mescolandola, e infine falla sgocciolare bene.
Sbuccia il cetriolo, taglialo a metà dal lato lungo e affettalo in maniera molto sottile. Taglia i pomodori a dadini.
A questo punto, prendi le fette precedentemente lasciate in ammollo, strizzale bene e sbriciola il pane in una grande ciotola. Unisci le cipolle, i cubetti di pomodoro, le fettine di cetriolo e il basilico dopo averlo fatto a piccoli pezzettini, rigorosamente a mano (così non annerisce!).
Lascia riposare il composto in frigorifero per un’ora circa, poi condiscila con olio e aceto a piacere, un pizzico di sale e pepe. Non ti resta che portare la panzanella in tavola e gustarne tutta la bontà!

Scopri il pane ideale per questa ricetta >

 

Ricetta presa da: lacucinaitaliana.it

Canederli

Un primo piatto semplice e delizioso a base di pane, tipico del Südtirol ma la cui bontà è ormai conosciuta in tutto il mondo. ne esistono tante ricette e varianti: noi ti presentiamo la più semplice e veloce!

Ingredienti

  • 300 g pane Kaiser
  • 240 ml latte
  • 150 g speck a dadini
  • 1 cipolla piccola
  • 40 g farina
  • 40 g burro
  • 1 ciuffo di erba cipollina
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 800 ml brodo di carne
  • 3 uova
  • sale qb

Preparazione

Fai sciogliere in una casseruola il burro, aggiungi la cipolla tritata finemente e lascia soffriggere a fiamma moderata per pochi minuti. Unisci lo speck a dadini e fallo rosolare bene.
Taglia il pane kaiser a piccoli cubetti e mettilo in una ciotola. Unisci il latte e le uova sbattute, aggiungi anche lo speck e la cipolla precedentemente rosolati, assieme a farina, prezzemolo ed erba cipollina tritati e un pizzico di sale. Amalgama bene il composto con le mani, poi coprilo con la pellicola trasparente e lascialo riposare per circa 10 minuti.
In seguito, prendi piccole porzioni di impasto e forma palline di 50 g ciascuna.
Fai bollire il brodo di carne e, una volta portato a bollore, immergi i canederli e falli cuocere per circa 10 minuti.
Non ti resta che scolarli bene e servirli con il brodo oppure con il burro fuso.

Scopri il pane ideale per questa ricetta >

 

Ricetta presa da: cookaround.com

Ricette con pane confezionato

Pane a fette in carrozza

Un aperitivo sfizioso da condividere con i tuoi ospiti:

Ingredienti

  • 8 fette DI PANE A FETTE CLASSICO
  • 2 uova
  • 1 mozzarella grande
  • 1 bicchiere latte
  • q.b. farina
  • q.b. pangrattato
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

Preparate i recipienti con gli ingredienti nel quale “intingeremo” il nostro pane in carrozza: uno con la farina, uno con il latte, uno con le uova (io preferisco unire le uova con un po’ di latte e un pizzico di sale in un unico recipiente) e uno con il pangrattato.

Tagliate la mozzarella a fette e lasciatela sgocciolare su un panno di carta assorbente.

Disponete 4 fette di pane in cassetta sul piano di lavoro e adagiateci sopra una fetta di mozzarella.

Chiudete il tramezzino con le altre 4 fette di pancarrè e premete con il palmo della mano.

Passate i tramezzini prima nella farina, facendo un po’ di pressione, poi nelle uova e latte e infine nel pangrattato, avendo cura di impregnare bene i tramezzini con tutti gli ingredienti.

Se la panatura non vi soddisfa potete eseguire una doppia panatura ripassando il pane in carrozza nei vari ingredienti (farina, uova+latte, pangrattato).

Cottura al forno

Foderate una teglia con carta forno e disponete i tramezzini. Infornate a 200° per una decina di minuti, fin quando il pane non si dorerà e la mozzarella non sarà sciolta.

Scopri il pane ideale per questa ricetta >

Pizzette di pane a fette integrali

Ingredienti

  • 10 fette di PANE A FETTE INTEGRALE
  • 1 kg di pelati
  • sale
  • olio evo
  • origano
  • 4 mozzarelle fiordilatte.

Preparazione

Disporre su teglia da forno le fette di Pane Tagliate a metà e passare un filo d’olio sopra il pane

Nel frattempo versate i pelati dentro una ciotola e con la forchetta rompeteli in modo da formare una polpa. Regolate di sale, origano e olio poi mescolate bene in modo che tutto il pomodoro venga condito in modo uniforme.

Tagliate le mozzarelle a cubetti non troppo grandi con un coltello sopra un tagliere.

Accendete il forno alla massima potenza in modalità statico.

Versate il pomodoro sopra il pane e lasciatelo ammorbidire per una decina di minuti dal liquido.

Infornate le fette di pane per circa 7-8 minuti nel forno caldo.

Sfornate, aggiungete i cubetti di mozzarella sopra il pomodoro e poi infornate nuovamente per altri 3 minuti, in modo che il formaggio si fonda ma non si bruci.

Sfornate le pizzette di pane e lasciatele leggermente intiepidire.

Scopri il pane ideale per questa ricetta >

AVOCADO TOAST CON PANE A FETTE PURPUR

Ingredienti

  • 150 gr di gamberi
  • 2 avocado maturi morbidi
  • 5 fette di pane A FETTE PURPUR
  • 60 gr di salmone affumicato
  • 50 gr di ricotta fresca
  • 50 gr di pomodorini datterini o quelli che preferite
  • 1 uovo
  • semi di girasole
  • semi di lino
  • olio extravergine
  • semi di chia
  • pepe nero
  • origano
  • basilico
  • sale

Preparazione

Prima di tutto pulite i gamberi incidendo il dorso ed estraendo il filamento nero. Poi sgusciateli e cuoceteli a vapore per 5 minuti. Devono risultare morbidi.Infine salate pepate e aggiungete un filo d’olio. Ponete da parte.  Nel frattempo tostate le fette PURPUR su una piastra.

Sgusciate gli avocado, ricavate la polpa da tutti, tranne da 1 metà, che taglierete a fettine sottili di 3 mm ( sarà il condimento di uno dei toast).

Schiacciate con una forchetta l’avocado per ridurlo in purea. Salate, se gradite aggiungete pepe.

Spalmate su ogni fetta tostata una generosa quantità di purea di avocado.Solo in una fetta aggiungete la ricotta precedentemente mantecata con sale e pepe. Sopra quest’ultima aggiungete le fettine di avocado e completate con una spolverata di sale, semi di girasole e di lino.

Aggiungete su ogni fetta dove vi è avete spalmato l’avocado un condimento diverso.

In uno un uovo che avrete precedentemente fritto in padella all’interno di un coppa pasta (se volete la forma tonda perfetta).

In un altro i pomodorini lavati, tagliati e conditi con sale, olio , origano e basilico fresco.

Poi in un altro ancora i gamberi conditi . Infine sull’ultimo aggiungete il salmone, semi di chia a pepe nero o mix

Scopri il pane ideale per questa ricetta >

Grazie ai nostri collaboratori, ingrediente fondamentale di questi anni.

I nostri pani sono sugli scaffali di:

Vuoi i prodotti de Il Vecchio Fornaio nel tuo negozio?

Privacy Policy

Questa informativa è fornita, ai sensi dell’art. 13 Regolamento UE 2016/679 (GDPR) e dal

D.lgs. 196/2003 modificato dal D.lgs. 101/2018 agli utenti che interagiscono con il sito web di IL VECCHIO

FORNAIO S.R.L. accessibile per via telematica a partire dall’indirizzo: www.ilvecchiofornaio.it,

corrispondente alla pagina iniziale del sito.

La presente informativa descrive le modalità di gestione del solo sito web ufficiale dell’azienda ma non di altri

siti web esterni consultabili eventualmente dall’utente tramite link.

Informazioni aggiuntive potranno essere fornite all’interno dei differenti canali di accesso, suddivisi sulla base

degli argomenti trattati. Altre informative potranno essere previste all’interno del Sito in relazione a specifici servizi.

Titolare del trattamento:

IL VECCHIO FORNAIO S.R.L.

VIA ALTICHIERO 92 – 35135 PADOVA (PD)

Dati di contatto: privacy@ilvecchiofornaio.it

Finalità del trattamento Base giuridica del trattamento

Periodo di conservazione dei dati

Attività amministrativo-contabili in genere e per l’adempimento degli obblighi di legge, regolamenti e dalla normativa nazionale e sovranazionale applicabile

Necessità di assolvere gli obblighi di legge

Durata contrattuale e, dopo la cessazione, per il periodo di prescrizione ordinario pari a 10 anni.

Eventuale richiesta di contatto, con invio di informazioni da Lei richieste;

Esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte o all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso (art. 6(1)(b) del Regolamento)

Tempo necessario a fornire riscontro

Se necessario, per accertare, esercitare o difendere i diritti del Titolare in sede giudiziaria

Interesse legittimo Per tutta la durata dello stesso, fino all’esaurimento dei termini di esperibilità delle azioni di impugnazione.

Marketing diretto

Invio – con modalità automatizzate di contatto (come sms, mms ed e-mail) e tradizionali (come telefonate con operatore) – di comunicazioni promozionali e commerciali relative a servizi/prodotti offerti o segnalazione di eventi aziendali o partecipazione a webinar, nonché realizzazione di studi di mercato e analisi statistiche.

Consenso (facoltativo e revocabile in qualsiasi momento).

Si precisa che il Titolare raccoglie un unico consenso per le finalità di Marketing qui descritte ai sensi del provvedimento Generale del

Garante per la protezione dei dati personali “Linee Guida in materia di attività promozionali e contrasto allo spam” del 4 luglio 2013. Qualora, lei desiderasse opporsi al trattamento dei suoi dati per le finalità di Marketing eseguito con i mezzi qui indicati, nonché revocare il consenso prestato;

Fino a revoca consenso.

Tipologia dei Dati Trattati e Modalità di Raccolta

Dati di navigazione – log files

E’ possibile accedere al Sito senza che all’utente venga richiesto il conferimento di alcun dato personale. I sistemi informatici e gli applicativi dedicati al funzionamento di questo sito web rilevano, nel corso del loro normale funzionamento, alcuni dati (la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet) non associati a utenti direttamente identificabili. Tra i dati raccolti sono compresi gli indirizzi IP degli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI/URL (Uniform Resource Identifier/Locator) delle risorse richieste, l’orario della richiesta ed il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.). ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Si tratta di informazioni che non forniscono dati personali dell’utente e che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma si tratta di dati di carattere tecnico/informatico raccolti e utilizzati in maniera aggregata e anonima per finalità di verificare il corretto funzionamento e monitorare la sicurezza del Sito; migliorare la qualità del servizio e fornire statistiche concernenti l’uso del Sito; procedere  all’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito.

Dati forniti volontariamente dall’utente

L’invio facoltativo, esplicito e volontario di messaggi agli indirizzi di contatto, nonché la compilazione e l’inoltro dei moduli presenti sul sito del Titolare, comporta l’acquisizione dei dati di contatto del mittente, nonché di tutti i dati personali inclusi nelle comunicazioni, necessari a rispondere alle istanze prodotte e/o erogare il servizio richiesto. Si assicura, tuttavia, che tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza come indicato nel GDPR. In ogni caso, prima di procedere all’attivazione di un determinato servizio sarà fornita idonea informativa e, ove necessario, acquisito il relativo consenso al trattamento dei dati personali. Tale consenso potrà essere in seguito revocato in qualsiasi momento, facendo decadere la possibilità di utilizzo del servizio in questione

La mancata prestazione del consenso o la revoca dello stesso non comporta alcuna conseguenza, salvo l’impossibilità di utilizzo del Sito e/o l’erogazione del servizio richiesto o di ottenere informazioni più particolareggiate sulle attività della Società.

In ogni caso, il trattamento dei dati personali potrà essere svolto, qualora sia necessario, per il perseguimento di un legittimo interesse del Titolare o in base ad un obbligo di legge. In particolare, l’ottenimento del consenso al trattamento di cui al punto precedente relativo ai dati di navigazione e log non è necessario in quanto i dati vengono trattati come rispondente a un interesse legittimo (Considerando 47 del GDPR)

Conferimento dei Dati

A parte quanto specificato per i dati di navigazione, il conferimento dei dati personali da parte dell’interessato, per determinate finalità descritte nel paragrafo precedente è da ritenersi facoltativo. Il loro mancato conferimento può comportare l’impossibilità di usufruire di determinati servizi forniti dal sito.

Modalità del Trattamento dei Dati

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli

scopi per cui sono raccolti nel rispetto dei principi di liceità, limitazione delle finalità e minimizzazione dei dati,

ai sensi dell’art. 5 del GDPR e nel rispetto dei tempi obbligatori prescritti dalla legge. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

potrà in qualunque momento farlo contattando il titolare ai recapiti indicati in questa informativa, senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca.

Decorsi i termini di conservazione sopra indicati, i Dati saranno distrutti, cancellati o resi anonimi, compatibilmente con le procedure tecniche di cancellazione e backup.

Comunicazione e/o Diffusione dei Dati

I Suoi dati, oggetto del trattamento, non saranno diffusi ma potranno essere comunicati a società contrattualmente legate all’azienda, in conformità e nei limiti del GDPR. I dati personali sono conservati su server ubicati all’interno dell’Unione Europea. Resta in ogni caso inteso che il Titolare, ove si rendesse necessario, avrà facoltà di spostare i server anche extra-UE GDPR. In tal caso, il Titolare assicura sin d’ora che il trasferimento dei dati extra-UE avverrà in conformità alle disposizioni di legge applicabili, previa stipula delle clausole contrattuali standard previste dalla Commissione Europea e l’utente verrà informato.

I dati potranno essere comunicati a terzi appartenenti alle seguenti categorie:

– soggetti che forniscono servizi per la gestione del sistema informativo usato dall’azienda e delle reti di telecomunicazioni (ivi compresa la posta elettronica);

– studi o società nell’ambito di rapporti di assistenza e consulenza;

– autorità competenti per adempimenti di obblighi di leggi e/o di disposizioni di organi pubblici, su richiesta.

– società che offrono servizi di gestione della piattaforma di marketing

– società che offrono servizi di manutenzione dei siti web e dei sistemi informativi I soggetti appartenenti alle categorie suddette svolgono la funzione di Responsabile del trattamento dei dati, oppure operano in totale autonomia come distinti Titolari del trattamento L’elenco dei responsabili è costantemente aggiornato e disponibile presso la sede dell’azienda. Ogni ulteriore comunicazione o diffusione avverrà solo previo Suo esplicito consenso.

Eventuale Esistenza di un Processo Decisionale Automatizzato

Il titolare informa l’interessato che in questo sito non esiste un processo decisionale automatizzato, quindi

in particolare non esiste un sistema di profilazione.

Minori

Questo Sito e i Servizi del Titolare non sono destinati a minori di 16 anni e il Titolare non raccoglie

intenzionalmente informazioni personali riferite ai minori. Nel caso in cui informazioni su minori fossero

involontariamente registrate, il Titolare le cancellerà in modo tempestivo, su richiesta degli utenti.

Diritti dell’interessato

Gli interessati hanno il diritto di ricevere dall’Azienda informazioni in merito al trattamento effettuato delle

informazioni personali mediante mail a: privacy@ilvecchiofornaio.it

· Diritto di accesso: siamo trasparenti riguardo ai dati che raccogliamo e all’uso che ne facciamo.

Potete contattarci in qualsiasi momento spedendo una mail per accedere alle informazioni in nostro

possesso.

· Diritto di rettifica: avete il diritto di ottenere la rettifica di eventuali informazioni imprecise o

incomplete e richiederne l’aggiornamento e/o la modifica.

· Diritto alla cancellazione: inviate una richiesta di cancellazione di tutti i dati che vi riguardano ed

entro 30 giorni prenderemo in carico la vostra richiesta.

· Diritto di limitazione: avete il diritto di chiedere che il titolare dei dati limiti il trattamento dei vostri

dati.

· Diritto alla portabilità: se ce lo richiedete, esporteremo i vostri dati in modo che possano essere

trasferiti a terzi in un formato strutturato e di uso comune e leggibile da dispositivo automatico.

· Diritto di opposizione: potrete disiscrivervi in qualsiasi momento da tutti gli usi specifici che facciamo

dei vostri dati (newsletter, email automatiche ecc.).

· Diritto a proporre un reclamo: se ritenete che i vostri diritti non siano stati rispettati, potrete

proporre reclamo all’autorità competente secondo le indicazioni pubblicate sul sito

www.garanteprivacy.it o mediante mail a urp@gpdp.it